Premiate 13 etichette italiane a Bacchus 2017

Si è conclusa a Madrid la XV edizione del concorso internazionale Bacchus 2017. L'Italia, paese invitato, protagonista con oltre 50 vini partecipanti.

Grande successo dei vini italiani al concorso Bacchus 2017, che si è svolto a Madrid dal 9 al 13 marzo ed ha riunito più di 100 sommelier ed esperti enologi da tutto il mondo, in un’edizione, la quindicesima, in cui l’Italia è stata protagonista con la partecipazione di un totale di 54 etichette.

Si è trattato della più ampia presenza di vini italiani nella storia del concorso, possibile grazie allo sforzo congiunto messo in atto dalla Camera di Commercio e Industria italiana per la Spagna – CCIS -, dall’ufficio ICE di Madrid e al supporto istituzionale dell’Ambasciata d’Italia a Madrid, nella cui sede si è svolta la giornata inaugurale del concorso. Al termine delle 4 giornate, sono sono state premiate 13 etichette del Belpaese. In particolare hanno ricevuto il prestigioso riconoscimento “Bacchus de oro” i seguenti vini:

  • Sei Vigne Insynthesis – Cantina Sociale di Vinchio – Vaglio Serra e Z.L.
  • Vigne Vecchie – Cantina Sociale di Vinchio – Vaglio Serra e Z.L.
  • Soave Classico – Suavia
  • Barolo DOCG del Comune di Serralunga d’Alba – Azienda Vinicola Palladino Srl

Sono state inoltre premiate con il “Bacchus de plata” altre 9 etichette italiane:

  • Kuentú – Atha Ruja Poderi Srl Società Agricola
  • Terra Aspra Primitivo Matera DOP – Tenuta Marino;
  • Petit Manseng – Casale del Giglio Az. Agr. Srl;
  • Il Nerello del Conte Conte Uvaggio di Gieri Cristian;
  • Prosecco Spumante Andrea Biasiotto (Azienda Agricola Biasiotto S.A.G.S.);
  • Furore Rosso Reserva (Cantine Marisa Cuomo Srl);
  • Sordo Barolo Riserva Perno (Sordo Giovanni Azienda Agricola);
  • Riserva del Nonno (Bosca SpA);
  • Bottega Vinas Pinot Grigio (Cavit S.C.).

 I vini insigniti del “Bacchus de oro” verranno degustati durante un evento di promozione delle eccellenze enologiche italiane, che verrà organizzato dalla CCIS nell’ambito del Salón Internacional de Gourmets 2017, che si terrà a Madrid dal 24 al 27 giugno e che vedrá la presenza di più di 15 imprese italiane del settore agroalimentare che esporranno in uno spazio espositivo gestito dalla Camera e dedicato ai prodotto di eccellenza della tradizione enogastronomica del paese.

Inaugurazione del Bacchus 2017 all’ Ambasciata Italiana a Madrid

I componenti della giuria di Bacchus 2017

L’ “angolo” dei nostri pregiati vini italiani

La giuria durante la degustazione dei vini