ANNA MIRABILE È UNA GIORNALISTA, SCRITTRICE, AUTRICE, CONDUTTRICE...!!

IL COMANDANTE DI VASCELLO STEFANO COSTANTINO E LA "SUA" AMERIGO VESPUCCI AD ALICANTE ED IN GIRO PER IL MONDO

MARIA ELENA ROSSI: ENTE NAZIONALE ITALIA TURISMO IN SPAGNA E NEL MONDO

MARIA ELENA ROSSI: ENTE NAZIONALE ITALIA TURISMO IN SPAGNA E NEL MONDO

Marco Bandettini di Poggio a Barcellona: è un direttore finanziario italiano Le imprese devono essere preparate per affrontare una crisi. Il direttore finzanziario è un gestore delle risorse economiche dell’impresa. Il principale problema è trovare le persone adeguate per una buona gestione. Ogni volta di piu le normative vengono stabilite a livello europeo o mondiale.

Marco Bandettini

Le imprese devono essere preparate per affrontare una crisi. Il direttore finzanziario è un gestore delle risorse economiche dell’impresa. Il principale problema è trovare le persone adeguate per una buona gestione. Ogni volta di piu le normative vengono stabilite a livello europeo o mondiale.

L’Ambasciatore Stefano Sannino Quando sono arrivato, facendo un giro di visite, mi dicevano “tanto fra Italia e Spagna tutto va bene e non c'è niente da fare“. La politica economica europea non ha curato sufficientemente la sua crescita, come gli investimenti a livello europeo. Le nostre aziende in Spagna continuano ad affermarsi sempre di più sul territorio.

Ambasciatore Stefano Sannino

Quando sono arrivato, facendo un giro di visite, mi dicevano “tanto fra Italia e Spagna tutto va bene e non c’è niente da fare“.

Il presidente del Com.It.Es. Madrid, Pietro Mariani Il Presidente Com.It.Es. (Comitato Italiani Estero) in questa intervista ci fa un quadro degli italiani a Madrid. “L’età media è di 37 anni. Aumentati gli italiani e le italiane quando la Spagna era in una forte crisi. Fenomeno anomalo. Le donne non vogliono candidarsi.”

Il Presidente Com.It.Es. (Comitato Italiani Estero) in questa intervista ci fa un quadro degli italiani a Madrid. “L’età media è di 37 anni. Aumentati …

Marco Midali – a Madrid un italiano al marketing dell’Avon Spagna Le aziende negli ultimi anni hanno puntato molto sulla globalizzazione questo ha influito notevolmente sull’organizzazione e si sta lavorando sulla semplificazione. Il mercato spagnolo è molto più sensibile al prezzo, quello italiano rimane più influenzato dalla marca. Il “dipendente italiano” è più pianificato e dettaglista.

Le aziende negli ultimi anni hanno puntato molto sulla globalizzazione questo ha influito notevolmente sull’organizzazione e si sta lavorando sulla semplificazione.